Come pagare in Egitto

Valuta, carte, prezzi e altre questioni

Tutte le questioni legate al denaro sono fondamentali in qualsiasi viaggio all’estero. E ancora di più quando non c’è la possibilità di usare la propria valuta locale per fare acquisti. Ecco perché dedichiamo questa pagina a spiegare in modo approfondito come pagare in EgittoLa cosa più importante da ricordare è che potete cambiare il vostro denaro con quale valuta, dove potete cambiare la valuta, quanto è diffuso l’uso delle carte bancarie e altri dettagli correlati. E tenete sempre presente che se fate il vostro circuito con noi, vi aiuteremo in ogni momento in questo senso, facendovi da intermediari quando necessario e dandovi consigli pratici.

Indice dei contenuti

Sterlina egiziana: banconote e monete

La valuta dell’Egitto è la sterlina egiziana, chiamata anche guinay.
guinay
o
geneh
in lingua araba. La si vede abbreviata con le lettere LE o con i simboli ج.م, EGP, £. È ulteriormente suddivisa in 100 frazioni di sterlina egiziana, chiamate piastre e abbreviate in “pt”. I prezzi sono generalmente indicati al numero intero di sterline egiziane con i decimali in piastre o centesimi. Ad esempio, LE 2,50, anche se alcuni negozi possono scegliere di esprimere tutto in piastre, se l’importo non è troppo elevato. In questo caso si tratterebbe di 250 pt.

La sterlina egiziana è la valuta ufficiale dell’Egitto dal XIX secolo, quando fu creata proprio in un contesto di grande apertura ai visitatori stranieri e di grande influenza britannica nel Paese. Essa sostituì la piastre, che rimase l’unità della frazione monetaria, come abbiamo visto. Nel XXI secolo sono già state apportate importanti modifiche alle banconote e alle monete in circolazione. E in tempi ancora più recenti, nel 2016, è stata adottata una misura molto rilevante: la liberalizzazione del tasso di cambio. Questo ha fatto perdere alla sterlina egiziana circa la metà del suo valore, ma da allora è rimasta abbastanza stabile.

Come pagare in Egitto in contanti

Se siete tra coloro che preferiscono portare i contanti nel portafoglio e usarli come un cittadino locale, vi sarà facile perché il contante è ancora l’opzione principale per fare acquisti negli esercizi commerciali o pagare tutti i tipi di servizi. E in alcune zone lontane dai grandi centri, è ancora l’unica forma di pagamento. Ma qualunque sia la vostra preferenza, dovrete imparare come pagare in Egitto con le loro banconote e monete, quindi ve lo mostriamo di seguito:

  • Banconote: di diverse dimensioni, colori e valori. Un lato è scritto in arabo e mostra una grande moschea nella città del Cairo. L’altra, scritta in inglese, mostra altri simboli del Paese, soprattutto monumenti dell’Antico Egitto.
    • 1 LE. Colore beige-arancio. Dritto: Moschea e mausoleo di Qaitbay. Rovescio: Tempio di Abu Simbel
    • 5 LE. Turchese. Dritto: Moschea di Ibn Tulun. Rovescio: Raffigurazione murale di un faraone sul fiume Nilo
    • 10 LE. Rosa. Dritto: Moschea di Al-Rifa’i. Rovescio: raffigurazione di Chefren
    • 20 LE. Colore verde. Dritto: Moschea di Mohammed Ali. Rovescio: raffigurazione dell’esercito dell’Antico Egitto in un fregio della cappella di Sesostris I.
    • 50 LE. Colore marrone-rosso. Dritto: Moschea di Abu Hurayba. Rovescio: Tempio di Edfu
    • 100 LE. Colore verde-violetto. Dritto: Moschea del Sultano Hassan. Rovescio: Sfinge.
    • 200 LE. Verde oliva. Dritto: Moschea di Qani-Bay. Rovescio: scultura di uno scriba seduto. È la banconota di maggior valore e, a differenza delle banconote in euro di maggior valore (200 e 500 euro), può essere consegnata dal cassiere. Ma se ciò accadesse, potrebbe sorgere la domanda se come pagare in Egitto con una banconota così importante. In questo caso, si consiglia di utilizzarli per pagare articoli o servizi di alto valore in strutture di alto livello, altrimenti potrebbero essere rifiutati per mancanza di resto.
  • Monete: sebbene sia possibile trovare monete da 5 pt, 10 pt, 20 pt e 25 pt, oggi sono quasi inesistenti. Ecco quindi le due che avrete in mano per le piccole transazioni quotidiane, come pagare in Egitto un falafel per strada:
    • 50 pt: in ottone, quindi di colore dorato. Su un lato è raffigurata Cleopatra e sull’altro il suo valore (in arabo e in inglese), oltre all’iscrizione araba “Repubblica d’Egitto”.
    • 1 LE: realizzato in cupro-nichel e ottone, ha un colore grigio e dorato. Su un lato c’è la maschera di Tutankhamon e sull’altro il suo valore (in arabo e in inglese), oltre all’iscrizione araba dell’anno (nei calendari islamico e occidentale) e alla parola “Repubblica d’Egitto”.

Cambio valuta

In Egitto, un paese così fortemente incentrato sul turismo, il cambio di valuta non è un problema. Troverete numerose possibilità di farlo nelle città e in luoghi strategici, come gli aeroporti o i grandi villaggi turistici. È possibile cambiare denaro, ad esempio, presso i tradizionali uffici di cambio, come i Forex bureau, ma anche presso gli sportelli bancomat delle banche.anche se ila scelta più comune è quella dei già citati uffici di cambio.che mantenere un prezzo praticamente fisso per il serviziocon poche differenze tra loro. Un’altra opzione è quella di rivolgersi alle agenzie di viaggio Travel Choice (ex Thomas Cook).

Per quanto riguarda il valore di scambio effettivo, questo può variare notevolmente da stagione a stagione. Pertanto, se sapete già quando farete il vostro viaggio in Egitto, vi consigliamo di consultare periodicamente queste informazioni. A titolo indicativo, questi sono i valori per il 2018 e il 2019 prendendo come riferimento 1 dollaro USA (1US$):

  • Nel 2018, 1 dollaro USA equivaleva a 17,89 LE.
  • Nel 2019, 1 dollaro USA equivaleva a 15,99 lire.

D’altra parte, molti si chiedono se sia possibile utilizzare le valute straniere nel Paese. E soprattutto, come pagare in Egitto con dollari o euro direttamente. Va notato che in alcuni luoghi è consentito, anche se in teoria è illegale e potrebbe causare problemi al fornitore. Non è consentito perché di solito comporta un sovrapprezzo eccessivo per il turista, il che non è considerato una buona pratica per i visitatori stranieri, di cui le autorità cercano di prendersi cura il più possibile.

Monete e prezzi in Egitto

Banche e bancomat

Si trovano facilmente nelle città e nelle principali destinazioni turistiche, anche se il loro numero è notevolmente ridotto nelle piccole città lontane dai grandi centri urbani e nelle oasi. Pertanto, Una buona abitudine è quella di prelevare una somma di denaro sufficiente quando si intraprende un lungo viaggio in zone remote, come il deserto o i luoghi di pellegrinaggio nella penisola del Sinai.In questi luoghi non è sempre possibile utilizzare la carta, come spiegato nella sezione seguente.

Le principali banche e quindi i bancomat più affidabili sono Banque du Caire, Banque Misr, CIB, HSBC e Egyptian American Bank. La maggior parte delle banche, ad eccezione della Banque du Caire, ha in genere un limite di 2.000 LE per i prelievi dai bancomat in una sola volta.

Come pagare con carta in Egitto

Come già detto, non sarà possibile pagare in “Egitto”. profondo” se non con denaro contante. Stiamo parlando di locali piccoli e umili, gestiti da persone del posto che continuano a vivere lo stile di vita di un tempo e che non hanno voluto passare al POS per il pagamento con carta… o non hanno potuto farlo a causa di una connessione Internet scarsa o inesistente.

Ma a parte questi casi specifici, il pagamento con carta di debito o di credito è sempre più diffuso. È possibile utilizzare questo metodo di pagamento in luoghi diversi come ristoranti, hotel, grandi supermercati e farmacie. Vale la pena menzionare anche le macchine automatiche nella metropolitana del Cairo, anche se questa opzione non è sempre operativa, quindi è consigliabile portare con sé del contante per ogni evenienza.

Parallelamente alla generalizzazione dei pagamenti con carta, aumenta anche il numero di terminali POS contactless. Ma non tutti supportano ancora questa opzione, quindi non sarà sempre possibile come pagare in Egitto con carte senza contatto. È quindi opportuno portare sempre con sé una carta con banda magnetica valida. In ogni caso, è buona norma richiedere una copia cartacea della transazione, in modo da poterla utilizzare come prova in caso di incidente.

Come pagare con carta in Egitto

Come pagare in Egitto con altri mezzi elettronici

Oltre alle opzioni di cui sopra, è interessante sapere come si paga in Egitto. con mezzi alternativi, perché può essere una soluzione per uscire da una situazione difficile. Ecco alcuni dei metodi di pagamento elettronico introdotti negli ultimi anni, anche se è possibile utilizzarli solo in ambienti urbani con un elevato livello di informatizzazione, come i grandi centri commerciali, gli esercizi delle aree finanziarie o i grandi musei e monumenti.

  • NFC: con questa tecnologia contactless, presente negli smartphone di ultima generazione, è possibile pagare semplicemente avvicinando il dispositivo a un POS che supporta anche l’opzione contactless.
  • Pagamento tramite smartwatch: scaricando l’app corrispondente, è possibile pagare presso un POS compatibile semplicemente avvicinando lo smartwatch.
  • PayPal: questo sistema di pagamento è operativo nel Paese. Può quindi essere un’opzione alternativa per inviare denaro a un utente locale in diverse situazioni, come pagare in Egitto a un professionista specifico, ad esempio una visita guidata personalizzata. Tuttavia, vi consigliamo di concordare preventivamente questo aspetto, accordandovi sui dettagli
  • Bizum: questo sistema di pagamento mobile tra utenti, sempre più diffuso in Spagna, non è operativo con i conti bancari non spagnoli. Può funzionare tra un cellulare spagnolo e un cellulare egiziano (+20), ma il numero egiziano deve essere associato a un conto bancario spagnolo, il che rende questa opzione praticamente impraticabile.

Il prezzo della vita

Indipendentemente dall’come pagare in EgittoÈ importante parlare di “quanto pagare”. E vedrete che questo gioca a vostro favore, perché i prezzi qui sono più bassi praticamente su tutti i prodotti e servizi. Ciò significa che qui potete estendere il vostro budget di viaggio più che in altre destinazioni turistiche.. O concedersi un lusso che altrove sarebbe più difficile.

A titolo di esempio, vi mostriamo alcuni prodotti o servizi comunemente utilizzati nel settore turistico, in modo che possiate verificarne il prezzo. Il Cairo è la città di riferimento, quindi sappiate che nelle città secondarie i prezzi saranno nettamente inferiori, mentre nelle località di fascia alta del Mar Rosso potrebbero esserci prodotti più costosi, soprattutto quelli orientati ai turisti:

  • Menu per due persone in un ristorante di qualità medio-alta: tra 300 LE e 400 LE
  • Menu individuale in una catena di fast food: 80 LE
  • Caffè cappuccino: 32 LE
  • Coca-Cola (33 cl) in un bar o ristorante: 5 LE
  • Biglietto del cinema: 90 LE
  • Un paio di scarpe sportive di marca: LE 2.000
  • Prezzo al metro quadro per l’acquisto di un appartamento in posizione centrale: 13.7000 LE

Mancia e contrattazione

È interessante includere in questa pagina due domande “non ufficiali” sul denaro. Come pagare in Egitto. Mancia e contrattazione: non esiste una legge che stabilisca come comportarsi in queste situazioni, ma vi sarete coinvolti quotidianamente, in quanto fanno parte della vita quotidiana egiziana.

Per quanto riguarda le mance, che sono chiamate bakshishÈ considerato un gesto generoso quando si riceve un buon servizio, e non solo nel settore dell’ospitalità. Vi verrà chiesto, direttamente o in modo velato, da professionisti diversi come i tassisti o le guide turistiche, ma sta a voi consegnarlo come ringraziamento. Più delicato è l’uso di mance come condizione per accelerare una procedura, che dovreste gestire con la mano sinistra se sono richieste.

¿Y come pagare in Egitto suggerimenti? In questo caso, è utile portare con sé degli spiccioli, anche se non è sempre facile tenerli in tasca. Pertanto, assicuratevi di avere sempre a portata di mano banconote di piccolo taglio. E se pagate con carta, potete anche chiedere che la fattura rifletta l’aumento di prezzo che ritenete opportuno.

D’altra parte, La contrattazione è una forma d’arte in Egitto, come in altri Paesi arabi. Viene attuato soprattutto nei souk e nei locali più tradizionali.. Può quindi essere utilizzato per acquistare articoli fatti a mano, artigianali o su piccola scala. Ma questo non deve essere preso come un gioco, perché può essere offensivo per il venditore. Intraprendete questa trattativa solo se siete veramente interessati all’oggetto, mostrando rispetto per il venditore e il suo prodotto, senza trascinare il processo.

In ogni caso, se viaggiate accompagnati dai professionisti di Egipto Exclusivo, riceverete consigli su queste domande e su qualsiasi altro argomento spiegato in questa pagina: quanto e come pagare in Egitto, quanto pagare in Egitto, come pagare in Egitto e come pagare in Egitto. come pagare in Egitto per un servizio professionale, dove portare i contanti, ecc.

Potreste essere interessati anche a