Dahab

Cosa fare a Dahab: immersioni e altro. Informazioni per il viaggio

Nonostante sia una destinazione turistica relativamente piccola, ci sono molte cose da fare a Dahab.. E la maggior parte di esse sono legate al mare, che qui offre condizioni imbattibili per varie attività sportive: principalmente, il immersioni a Dahab e dintorni, nonché il surf dipendente dal vento, come il kitesurf e il windsurf.

Ma le proposte vanno oltre e includono anche molte altre attività nell’entroterra, sia di turismo attivo che culturale, con sistemazioni in hotel e resort sofisticati, che rappresentano l’immagine di una nuova Dahab. Dahab. E Egipto Exclusivo si occupa dell’organizzazione del vostro viaggio, su misura e nei minimi dettagli. Contattateci per esplorare tutte le possibilità!

Indice dei contenuti

Dove si trova Dahab e com'è il clima?

Dahab si trova nella parte sud-orientale della Penisola del Sinai, sulla costa del Mar Rosso che entra nel Golfo di Aqaba. Come tale, condivide la costa con altre importanti destinazioni dell’area: è equidistante da
Sharm El Sheikh
(80 km a sud) e Nuweibaa (70 km a nord). E a meno di 20 km in linea d’aria si trova la costa della Penisola Arabica, al largo dell’insediamento turistico saudita di Magna.

Per quanto riguarda il clima, non è caldo come in altre zone del Paese, ma meno che in altre zone del Paese. Le temperature massime sono di solito moderatamente superiori ai 35°C nei mesi estivi e ai 20°C in quelli invernali, per cui Dahab è una destinazione turistica ideale nella cosiddetta “bassa stagione” occidentale. Per quanto riguarda le temperature minime, le notti estive sono generalmente molto calde, con una media di 25°C, mentre in inverno raramente scendono sotto i 10°C.

Inoltre, a Dahab Le precipitazioni sono praticamente assenti tutto l’anno e le giornate sono sempre molto soleggiate, quindi il cielo azzurro e limpido è una garanzia. In ogni caso, non bisogna abbassare la guardia quando si tratta di proteggere la pelle, la testa e gli occhi rispettivamente con creme forti, cappelli e occhiali da sole.

Come raggiungere Dahab in Egitto

Com'è Dahab: società e paesaggio

Dahab è una destinazione turistica diversa da quella che si trova di solito in Egitto e, in particolare, da quella che offre la costa del Mar Rosso. Sia a livello sociale che paesaggistico, è un luogo con una forte personalità propria.

Dahab, a livello sociale

Fino a non molto tempo fa, Dahab era una meta turistica per backpacker, surfisti e giovani viaggiatori in generale. Qui dominano i campi da surf e gli alloggi modesti, dove anche l’offerta di ristoranti tende a essere caratterizzata dalla semplicità della cucina internazionale piuttosto che da offerte raffinate. Dopotutto, non era tra le priorità dei viaggiatori che sono venuti qui per godersi le immersioni a Dahab e kitesurf/windsurf al largo della costa.

Tuttavia, la situazione è cambiata molto negli ultimi anni, con la costruzione di grandi resort sulle orme di quelli situati a Sharm El Sheikh o Taba, tra le altre località. Le aspettative di qualità sono aumentate per i viaggiatori di oggi, quindi anche la qualità media dei servizi offerti è migliorata, anche se non è scomparso il profilo alternativo e giovanile che ha dato un’impronta quasi hippie a Dahab.

In effetti, questa mescolanza di stili e l’aumento della qualità media dei servizi hanno portato alcuni a valutare Dahab come destinazione “hipster”: un’atmosfera informale e culturale per un profilo turistico ben informato prima del viaggio e che non si accontenta di nulla.

Per quanto riguarda la popolazione locale e i residenti di lungo corso, l’atmosfera prevalente è multiculturale. Oltre alla popolazione araba egiziana, i beduini del deserto, che stanno diventando meno nomadi e più orientati al turismo, aggiungono colore e carattere. Inoltre, gli immigrati e gli stranieri sudanesi e occidentali, molti dei quali giovani, scelgono di trascorrere qui buona parte dell’anno grazie alle numerose opportunità di vita. cose da fare a Dahab e per il minor costo della vita.

Cosa vedere a Dahab
Paesaggi e paradisi naturali a Dahab

Il paesaggio attraente di Dahab

Il paesaggio di Dahab è anche molto diversa dalle altre destinazioni turistiche del Mar Rosso, soprattutto quelle sulla costa africana, come ad esempio Hurghada o

Marsa Alam

per esempio. Mentre il profilo di quest’ultimo è piuttosto piatto e poco accidentato, con sporadici wadi lungo la costa, nel caso di
Dahab il contrasto tra terra e mare è molto più netto, degno di una cartolina.

Le acque al largo della costa di Dahab sono cristalline, come quelle a cui siamo abituati dal Mar Rosso, con barriere coralline che spesso si trovano vicino alla riva e che conferiscono al fondale una sorprendente varietà di sfumature di colore, dall’azzurro al blu navy al verde turchese.

Le spiagge di Dahab sono di sabbia bianca e rossastra, di spessore fine e mista a piccoli ciottoli dello stesso colore, come se il deserto venisse qui ininterrottamente a rinfrescarsi un po’ con l’acqua del mare. Il tutto su coste dolcemente inclinate e con onde generalmente deboli, con acqua increspata al mattino e agitata nel pomeriggio.

Ma ciò che aggiunge ulteriore bellezza a qualsiasi cartolina da Dahab sono le sue montagne rocciose, spoglie e dorate, che all’alba assumono un’abbagliante tonalità rossastra, come è consuetudine per la catena montuosa del Sinai. Un profilo ruvido e aspro che lascia immaginare le valli rocciose del suo interno e le stravaganti formazioni granitiche che emergono come per magia.

Tutte queste caratteristiche naturali si trovano a Dahab e dintorni, lungo chilometri di costa, anche se il meglio di sé si trova a Ras Abu Gallum, un parco marino protetto sulla terraferma dove si organizzano escursioni, come vedremo più avanti.

Cosa fare a Dahab

Ci sono sicuramente due grandi cose da fare a Dahab da fare a Dahab: immersioni e gli sport acquatici legati al vento (windsurf e kitesurf). Tuttavia, queste non sono le uniche opzioni, come illustriamo di seguito. E molti di essi riguardano il turismo attivo, che ha saputo sfruttare le numerose possibilità offerte dal paesaggio di Dahab e i suoi dintorni.

Cosa fare a Dahab
Immersioni a Dahab nel Mar Rosso

Immersioni a Dahab

Per molti, le immersioni a Dahab è migliore di altre destinazioni popolari per questa attività. Almeno questa è l’opinione dei subacquei più esperti, perché qui ci sono alcuni siti di immersione estremamente difficili, che in alcuni casi possono essere pericolosi.

Ma per tutti coloro che vengono a fare immersioni a Dahab, è un posto fantastico.Ma il rischio vale la pena, perché la ricchezza delle sue acque è spettacolare. Pesci pagliaccio, pesci angelo, pesci unicorno e pesci balestra sono solo alcuni degli affascinanti abitanti di queste acque. La varietà di coralli non è da meno, con splendidi esemplari di corallo cervello, corallo di fuoco e coralli molli, tra gli altri.

Ecco un elenco dei principali siti di immersione a Dahab:

  • Blue Hole: di tutti i siti di immersione di Dahab, ilBlue Holesiti di immersione a DahabQuesta è senza dubbio la più famosa, conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza… ma anche per la sua difficoltà e pericolosità, come dimostra il suo soprannome di “cimitero dei sommozzatori”. Il suo nome può essere accompagnato anche da “The Bells” (le campane), poiché questo è il nome dato a uno dei suoi ingressi a forma di camino, le cui pareti producono un effetto sonoro che ricorda le campane. Si trova a circa 8 km a nord di Dahab ed è una dolina corallina che si collega al mare aperto a circa 50 metri di profondità. Concentra gran parte della varietà di specie marine di quest’area, tra cui gorgonie giganti, pesci anemone e un’ampia varietà di spugne.
  • Il Canyon: circa 7 km a nord di Dahab
  • Ras Abu Helal: circa 4 km a nord di Dahab
  • Giardino delle anguille: 1,5 km a nord di Dahab
  • Faro: popolare per la sua vicinanza e la bassa difficoltà, ideale per i principianti.
  • Giardino di Moray: circa 6 km a sud di Dahab
  • Blocchi d’oro: si trovano accanto al precedente.
  • Tre Piscine: circa 6,5 km a sud di Dahab
  • Le grotte: circa 9 km a sud di Dahab

Tuttavia, chi vuole correre meno rischi può accontentarsi di fare snorkeling, un’altra delle grandi cose da fare a Dahab. da fare a Dahab. Anche lo snorkeling e le immersioni a bassa profondità rivelano numerose specie di pesci e barriere coralline dai colori naturali splendenti. I corsi introduttivi sono all’ordine del giorno a Dahab e l’attrezzatura necessaria è molto economica e facilmente reperibile.

D’altra parte, gli amanti del immersioni a Dahab possono fare un’escursione più lunga per raggiungere uno dei punti di immersione più famosi del Paese: il Parco Nazionale di Ras Muhammad, situato all’estremità meridionale della penisola del Sinai, a circa 120 km da Dahab. Dahab e alla periferia di Sharm El Sheikh. Per questo motivo, nella
pagina dedicata a quella città
spieghiamo l’esperienza in modo più dettagliato.

Attività acquatiche a Dahab

Attività acquatiche: kitesurf e windsurf a Dahab

Essendo una destinazione per vacanze all’insegna del sole e della sabbia, con un’alta percentuale di giovani, la varietà di sport acquatici e attività offerte a Dahab è da fare a Dahab è molto ampia. Troverete istruttori e negozi di noleggio di attrezzature in posizione strategica vicino al piccolo porto e intorno alle spiagge.

Oltre allo snorkeling e alle immersioni, a Dahab le altre due attività acquatiche più popolari sono il kitesurf e il windsurf. Questo perché gode di buone statistiche sul vento quasi tutto l’anno, anche se sono particolarmente buone alla fine dell’estate e all’inizio dell’autunno. Dispone anche di aree per la navigazione di bolina e sottovento, quindi queste attività sono adatte a tutti i livelli, compresi i bambini.

Arrampicata a Dahab

Grazie alle montagne di roccia granitica che si ergono alle spalle di Dahab e che sono caratteristici del Sinai meridionale, qui è possibile praticare un’arrampicata di qualità, cosa che non è possibile in molte altre destinazioni turistiche del Mar Rosso. Una delle sue attrattive è la possibilità di praticare questo sport su pareti ombreggiate ma in un clima caldo durante l’inverno, che attira molti scalatori stranieri in quel periodo dell’anno, con pacchetti turistici di più giorni.

A Dahab èanche possibile praticare una delle sue varianti: il bouldering, su piccole rocce alte diversi metri e senza l’ausilio di attrezzature protettive. Si tratta di un ‘attività in forte espansione che non è ancora stata sfruttata, con luoghi “scoperti” di recente come Bir Wadi Qnai.

Escursioni nel deserto e in montagna

Dahab è anche uno dei luoghi migliori in Egitto per il trekking. Il Paese non è troppo accidentato e la catena montuosa del Sinai ospita i principali rilievi dell’Egitto. Per questo motivo le escursioni in questo ambiente naturale attraggono molti escursionisti, che qui trovano itinerari a piedi molto diversi da quelli offerti da altre catene montuose del mondo: niente neve, niente valli verdi o fiumi possenti, ma oasi, sorgenti naturali, canyon scavati nella roccia e molte altre sorprese.

Queste esperienze hanno un’ulteriore attrattiva: possono essere condotte da monitori beduini, che possono portare il miglior “veicolo” di assistenza possibile in questo luogo, che non è altro che il cammello. Con o senza questo animale, si possono aggiungere altre proposte per conoscere in prima persona la cultura di questo popolo nomade, come cene beduine o “soste tecniche” nelle tende tradizionali che i membri di questo popolo ancestrale usano per accamparsi nel deserto.

I luoghi più popolari per gli escursionisti che vengono a Dahab sono di solito:

  • Jebel Makhroum: conosciuto come la “Montagna del buco” perché ha un buco incredibile. Inoltre, anche l’ambiente dunale sarà molto attraente.
  • Ras Abu Galum: questo parco nazionale marittimo-terrestre si trova a circa 30 km a nord di Dahab non è interessante solo per la sua bellezza sottomarina, ma anche per i suoi scenari terrestri. Qui, in luoghi come Jebel Fuga, si trovano posti unici come la sua “foresta di colonne”, che sembra essere stata modellata dalla natura a suo piacimento.
  • Monte Sinai: nell’entroterra di questa catena montuosa si trova il Monte Sinai, a circa mezzo centinaio di chilometri in linea retta da Dahab. Un percorso così lungo può quindi essere fisicamente impegnativo e dovrebbe essere pianificato su più giorni. Ma per molti lo sforzo vale la pena, perché la bellezza naturale di questa montagna e il suo significato simbolico compensano tutto. È un luogo sacro per l’ebraismo e il cristianesimo, quindi accoglie non solo escursionisti ma anche veri e propri pellegrini. Una delle sue grandi attrazioni è osservare l’alba, quindi questo luogo ospita spesso tende sparse o persone che dormono all’aperto per questo scopo. Nonostante l’altitudine (2.285 metri sul livello del mare), il percorso non è particolarmente difficile, anche se è possibile farsi accompagnare da cammelli beduini.
  • Monte Catalina: situato molto vicino al Monte Sinai, è un’altra montagna iconica, che rappresenta la vetta più alta del Paese con i suoi 2.629 metri. Ha anche un forte significato simbolico e religioso perché, secondo il cristianesimo, gli angeli trasportarono qui i resti mortali della santa martire Caterina d’Alessandria qualche tempo dopo la sua morte nel IV secolo. Più tardi, nel Medioevo, furono scoperti e trasferiti nel vicino monastero, che da allora porta il loro nome. Sebbene il paesaggio e i panorami siano molto simili a quelli del Monte Sinai, qui si può godere di un maggiore senso di solitudine, che favorisce la riflessione e la connessione con la natura. Nella
    pagina dedicata all’Oasi di Santa Catalina
    offriamo ulteriori informazioni
Quad e 4x4 Dahab
Safari nel deserto di Dahab in 4x4

Safari nel deserto in 4x4

I safari in fuoristrada nel deserto sono un‘altra offerta classica delle destinazioni turistiche del Mar Rosso. Y Dahab non fa eccezione. Diverse compagnie offrono questo servizio, a bordo di jeep con autisti propri, che è il modo più comodo per raggiungere le zone più remote del deserto. Ma c’è anche l’opzione di percorsi in veicoli individuali, come i quad, in cui l’utente è il protagonista del percorso. Quest’ultima opzione è di solito di bassa difficoltà, soprattutto se i partecipanti al gruppo non sono guidatori esperti.

Escursioni culturali vicino a Dahab

Le escursioni culturali di un giorno sono altre cose interessanti da fare a Dahab.. Si rivolgono a coloro che desiderano accantonare per un momento i loro piani di turismo attivo e godersi la storia e l’arte locale. Naturalmente, dall’aeroporto di Sharm El Sheikh è possibile raggiungere molti luoghi interessanti. Ma se preferite raggiungere i luoghi più vicini su strada, anche le opzioni sono varie. A partire da DahabQuesti sono i più popolari:

  • Monastero di Santa Caterina: situato a circa 130 km di strada da Dahab (a meno di 2 ore di auto), accanto al Monte Sinai, è il monumento storico-artistico più importante dell’intera penisola del Sinai. Fondata come piccola cappella cristiana da Sant’Elena nel IV secolo, fu poi ampliata dall’imperatore Giustiniano I nel VI secolo. Intorno al IX secolo ospitò le spoglie di Santa Caterina d’Alessandria, dove sono rimaste da allora. Ha una spettacolare basilica e la sua famosa biblioteca, una delle più importanti al mondo in termini di manoscritti, anche se di solito non è autorizzata a essere visitata. Un altro luogo importante è il Roveto Ardente che, secondo la Bibbia, prese miracolosamente fuoco come rivelazione divina a Mosè. All’interno si trova anche una moschea, probabilmente costruita dai lavoratori beduini del complesso nel Medioevo. La sua aria di forza gli conferisce un aspetto inconfondibile.
  • Serabit el-Khadim: il principale sito archeologico dell’Antico Egitto nella penisola del Sinai. Si trova a circa 300 km da DahabIl percorso dura circa 4 ore. Si trattava di un complesso minerario dedicato all’estrazione del turchese, con un tempio dove si venerava la dea del turchese, Baalat. Alcuni resti di questo tempio sono ancora visibili

Informazioni pratiche su Dahab

Se venite per turismo, non vi sarà utile solo scoprire cosa fare a Dahabcome abbiamo fatto sopra, ma anche altre informazioni utili per organizzare il vostro viaggio e il vostro soggiorno in questa destinazione. Ve lo mostriamo qui.

Come arrivare a Dahab

La costa del Sinai è diventata una delle principali attrazioni turistiche per coloro che desiderano trascorrere una vacanza a Dahab, poiché ci sono diverse possibilità di arrivare qui.Ci sono diversi modi per arrivare qui.

  • In aereo: Ci sono due aeroporti da considerare quando si arriva in aereo a Dahab
    • Aeroporto internazionale di Sharm El Sheikh: è l’aeroporto più vicino e offre anche il maggior numero di collegamenti. Si trova a circa 90 km da Dahab e riceve voli diretti da diverse città egiziane, come Il Cairo, Alessandria e Hurghada, e da molte città internazionali, come Milano, Roma, Amsterdam, Bruxelles e Istanbul. Sulla
      pagina dedicata a Sharm El Sheikh
      è possibile consultare l’elenco completo
    • Aeroporto internazionale di Taba: è più piccolo, riceve meno voli ed è più lontano da Dahab (circa 140 km). Tuttavia, vale la pena tenerlo presente quando si pianifica il viaggio, perché potrebbe offrire alcune alternative interessanti. I collegamenti diretti includono Il Cairo, Bruxelles e Londra, anche se la maggior parte delle città straniere sono voli charter o stagionali.
  • Autobus: Anche se non si tratta di una città di grandi dimensioni, le principali compagnie di autobus aggiungono Dahab alla sua mappa del percorso. Non è quindi difficile trovare un biglietto per venire qui da altre città vicine, come Sharm El Sheikh, o anche da più lontano, come Il Cairo.
  • Auto: Naturalmente, i veicoli privati sono un’altra opzione per raggiungere Dahab. DahabIl percorso può essere intrapreso sia da altre parti dell’Egitto, dove si conclude un circuito, sia dal vicino Israele o dalla Giordania. Tuttavia, le distanze sono lunghe, come mostrato di seguito. Oltre alle già citate Sharm El Sheikh (a circa 100 km dal centro della città) e Taba (140 km), ecco altre città che possono essere un riferimento per voi
    • Cairo: 540 km, 6 ore di viaggio
    • Port Said: 560 km, 6,5 ore di viaggio
    • Alessandria: 700 km, 8 ore di viaggio
  • Nave: anche se Dahab è una destinazione turistica costiera, non ha un grande porto, ma una piccola infrastruttura sportiva che serve le barche per le escursioni ai siti di immersione di Dahab. siti di immersione a Dahab. Pertanto, arrivare qui non è un’opzione molto comune, anche se se siete interessati, potete contattarci per organizzare il noleggio di una barca privata che può essere utilizzata per arrivare qui. D’altra parte, è più facile raggiungere il vicino porto di Nuweibaa, a circa 70 km a nord della città, che dispone di una linea diretta di traghetti per Aqaba (Giordania).

Al contrario, la penisola del Sinai non dispone di una rete ferroviaria, quindi il treno non è un’opzione possibile per raggiungere DahabIl governo egiziano sta valutando la possibilità di costruire una linea tra Port Said e Nuweibaa per scopi logistici.

Come muoversi a Dahab

Essendo una destinazione scarsamente popolata e piccola rispetto ad altre città del Paese, non esiste una rete di trasporti pubblici di cui i turisti possano usufruire. Né autobus urbani né, ovviamente, tram o simili, perché non ce n’è bisogno.

Il mezzo di trasporto più utilizzato è solitamente il taxi. Almeno per poter viaggiare verso i punti di immersioni a Dahab. In questo senso, si possono calcolare circa 120 LE per un servizio di andata e ritorno al Blue Hole. Tuttavia, bisogna tenere presente che spesso si tratta di veicoli di tipo diverso, senza omogeneità in termini di design o qualità del servizio. Per questo motivo, per questo tipo di viaggio e per qualsiasi altro, vi consigliamo di prenotare un taxi privato a Dahab con un’agenzia affidabile, come Egipto Exclusivo.

Possono essere indicati anche altri mezzi di trasporto per spostarsi a Dahab. e che non è esattamente la più consigliata altrove in Egitto: la bicicletta. Le dimensioni ridotte del centro cittadino, il suo profilo pianeggiante e la giovinezza di chi è turista o vive qui per lunghi periodi fanno sì che sia frequente vedere biciclette per le strade. Inoltre, ci sono diversi stabilimenti dedicati al noleggio di biciclette, sia per uso ricreativo che per spostarsi da un luogo all’altro per tutta la durata della vacanza. Dahab.

Allo stesso modo, il noleggio di una moto può essere un’opzione per chi è abituato a usare questo mezzo di trasporto. Noleggiare un’auto, d’altra parte, è molto più complicato qui, poiché gli uffici di noleggio auto si trovano solitamente in altre destinazioni vicine e più grandi, soprattutto a Sharm El Sheikh.

Punti di informazione turistica a Dahab

Un altro servizio che manca a Dahab è un ufficio turistico che fornisca informazioni in loco.. In questo caso, potete rivolgervi alla reception della vostra struttura ricettiva, o ai professionisti delle aziende che vi forniscono un determinato servizio, come ad esempio i monitor per il trekking, oppure immersioni a Dahab.

Naturalmente, se scegliete di organizzare il vostro viaggio con Egipto Exclusivo, ci occuperemo di tutte le vostre domande, con guide accompagnatrici e autisti professionisti che, se lo desiderate, possono essere a vostra disposizione a qualsiasi ora del giorno e della notte. E se avete bisogno di prenotare un servizio prima del vostro viaggio, ce ne occuperemo noi. Contattateci subito e iniziate a pianificare le vostre vacanze a Dahab!

Pianifica il tuo viaggio a Dahab

Godetevi le esperienze
Godetevi le esperienze
Cambiare la valuta (solo in Spagna)
Cambiare la valuta (solo in Spagna)
Vuelos muy baratos Dahab
Voli molto economici
Noleggiate la vostra auto
Noleggiate la vostra auto
Abbonamento al Wifi o al telefono
Abbonamento al Wifi o al telefono

Potreste essere interessati anche a