Esna

Esna in Egitto: cosa vedere, come visitarla e tutte le informazioni necessarie

Esna è una piccola città dell’Alto Egitto conosciuta per diverse ragioni. Una di esse è il punto di partenza di molti crociere sul Nilo, poiché qui si trova la chiusa di Esna, che permette la navigazione da qui fino ad Aswan. L’altro motivo è il suo tempio, che conserva alcuni elementi di grande bellezza. In questa pagina ti forniremo ulteriori dettagli su cosa visitare e come viaggiare a Esna. Egitto Exclusivo rende tutto più facile, poiché possiamo pianificare l’intera esperienza su misura per te.

Indice dei contenuti

Dove si trova Esna e come è

Esna si trova sulle rive del Nilo, a circa 50 km a sud di Luxor e, infatti, fa parte della stessa Governatorato. È una città relativamente piccola, con circa 100.000 abitanti, con una serie di luoghi di interesse che possono essere visitati facilmente in una giornata. Per questo motivo, è una gita classica da Luxor e una tappa obbligata nelle crociere sul Nilo, spesso utilizzata come punto di partenza.

La visita può essere fatta in qualsiasi momento dell’anno, poiché le temperature sono calde in inverno, anche se con una grande variazione tra giorno e notte: circa 25°C per le massime e 7°C per le minime. In estate, le temperature raggiungono o superano i 40°C nelle ore centrali del giorno, quindi è essenziale proteggere la pelle, la testa e gli occhi adeguatamente.

Il blocco Sna

Brevi note storiche su Esna

Nell’Antico Egitto, il suo nome era jwnj.t, anche se di quel periodo rimangono poche tracce. Durante l’epoca tolemaica fu chiamata Latopoli, probabilmente a causa dell’abbondanza di un particolare pesce, il Lates niloticus (perca del Nilo), in questa zona. Di questo periodo e del successivo dominio romano, ci sono più informazioni e resti architettonici, con il tempio di Jnum come miglior esempio.

Il periodo medievale, sotto il dominio arabo, ha lasciato alcune costruzioni ancora visibili oggi, poiché Esna è stata per secoli una tappa nelle rotte carovaniere che collegavano il Mar Rosso agli oasi del Deserto Occidentale. Il mercato Al-Qīsāriyya può essere considerato un erede di quel passato commerciale, con molta attività ancora oggi.

Nel XX secolo, una costruzione ha fatto sì che molte persone mettessero di nuovo questa città sulla mappa: la chiusa di Esna, una sorta di “ascensore d’acqua” che consente alle imbarcazioni delle crociere sul Nilo di superare un dislivello di circa 10 metri durante il loro viaggio. Inoltre, la sua struttura funge da ponte tra le due rive.

Cosa vedere a Esna

Come puoi immaginare, il principale monumento da vedere a Esna è il suo tempio, dedicato al dio Jnum. Tuttavia, se hai un po’ più di tempo, puoi visitare anche altri luoghi di interesse nei dintorni. Di seguito sono elencate le principali proposte.

Tempio di Jnum Esna

Tempio di Jnum, a Esna

Si tratta dell’attrazione turistica principale di Esna, che attira numerosi visitatori da altre città ed è il luogo che occupa la maggior parte del tempo durante le fermate delle crociere sul Nilo. Si tratta di una costruzione religiosa dell’Antico Egitto, costruita durante i periodi tolemaico e romano, probabilmente sopra un tempio preesistente. È dedicato a Jnum (o Khnum), considerato il dio creatore nel sud dell’Egitto e in Nubia.

Come altri templi della regione, è possibile visitare i suoi resti perché per lungo tempo sono rimasti sepolti sotto la sabbia, fino a quando sono stati scavati a partire dal XIX secolo. Tuttavia, ciò che è stato conservato molto bene è la sua sala ipostila, costruita in epoca romana, dove si possono ammirare 24 colonne alte circa tredici metri, con capitelli a forma di loto. Sul soffitto che sostengono c’è uno zodiaco e sulle pareti ci sono scene di caccia. Ci sono anche geroglifici con inni a Jnum, la divinità raffigurata con la testa di un ariete.

In passato, il tempio di Esna era collegato al Nilo da un percorso cerimoniale. In effetti, Jnum è una divinità molto legata al fiume, in particolare al fango che lasciava con le sue inondazioni, poiché con esso e con il suo tornio da ceramista riusciva a plasmare gli esseri umani.

Altre cose da vedere in Sna

Un altro punto di interesse a Esna è il suo bazar, il mercato Al-Qīsāriyya, che sostituisce il percorso cerimoniale di un tempo, poiché i turisti devono “sfilare” attraverso di esso nel tragitto a piedi tra la nave e il tempio. Si tratta di uno spazio con numerosi banchi di artigianato e prodotti locali, che è stato recentemente rinnovato, quindi ha un aspetto più ordinato rispetto ad altre città egiziane.

L’altra costruzione monumentale di Esna è la moschea Al Amari, che è stata ricostruita negli anni ’60. Tuttavia, conserva il suo minareto fatimide, che, sebbene non sia il più alto, è il miglior vestigio architettonico del periodo medievale nella città. Il suo profilo robusto e la sua struttura separata gli conferiscono un aspetto molto caratteristico di faro marittimo.

A sud, alle porte di Esna, si trova il Monastero dei Martiri, molto noto tra i copti egiziani. Con origini nei secoli V e VI, è un altro esempio della grande tradizione di questo tipo di luoghi religiosi nella Valle del Nilo, come si può vedere anche in altre città dell’Egitto Medio.

Come viaggiare in Sna

Il viaggio a Esna di solito viene pianificato come un’escursione di mezza giornata o una giornata intera, all’interno di un circuito più ampio nell’Alto Egitto o in altre parti del paese. Di seguito sono illustrate tre delle possibili proposte.

Visitare Esna come escursione

L’autostrada Luxor-Aswan fornisce accesso a Esna, poiché passa nelle vicinanze. Pertanto, è possibile organizzare un’escursione da entrambe le città. Tuttavia, è più comune farlo da Luxor, poiché dista appena 50 km da questa famosa destinazione turistica. Da Aswan sono circa 150 km, che possono essere coperti in sole due ore.

Esna è anche una scelta molto popolare tra i turisti che trascorrono le loro vacanze nel Mar Rosso. Dato che su questa costa, situata dall’altra parte del Deserto Orientale, non ci sono molte testimonianze dell’Antico Egitto, molte persone si rivolgono alle città della Valle del Nilo vicine alle principali destinazioni turistiche. In questo senso, Esna può essere raggiunta da Marsa Alam o Quseer, che si trovano a circa 280 km di distanza, corrispondenti a circa 4 ore di viaggio. In questi casi, è comune combinare la visita di Esna con quella di Edfu, situata a circa 50 km a sud.

Crociere nella città di Sna

Visita Esna come parte di una crociera sul Nilo

Come accennato in precedenza, la maggior parte dei viaggiatori visita Esna come parte di una crociera sul Nilo. In alcuni casi, inizia da qui, per cui è necessario spostarsi da Luxor, che dispone di un aeroporto internazionale. In altri casi, si arriva a Esna in barca, in particolare in battelli provenienti da altre città più a nord, che risalgono il corso del fiume da Il Cairo o dall’Egitto Medio, ad esempio. Un’altra opzione è terminare qui la crociera, partendo da Aswan e navigando in direzione opposta.

Esna, in un circuito attraverso gli oasi del deserto

Egipto Exclusivo si adatta alle preferenze di tutti i viaggiatori e può pianificare un itinerario completamente su misura. In questo senso, un’altra possibile opzione è inserire Esna in un circuito attraverso gli oasi del deserto, poiché, come abbiamo visto in precedenza, questa città ha sempre avuto un ruolo importante nelle rotte carovaniere che collegavano il Mar Rosso al Deserto Occidentale. Pertanto, i viaggiatori desiderosi di nuove esperienze potranno godere di un grande viaggio su strada da Il Cairo o Giza fino alle oasi di Bahariya, Farafra, Dakhla e Kharga, quindi dirigendosi verso la Valle del Nilo, per concludere l’itinerario a Luxor ed Esna.

Viaggio a Esna in treno

Tieni presente che Esna ha la sua stazione ferroviaria, come parte della linea ferroviaria che copre l’intera Valle del Nilo. L’opzione più consigliata per i turisti è il treno notturno, che collega Il Cairo e Giza ad Aswan, fermando in altre destinazioni intermedie, come questa.

In veicolo privato, l'opzione più comoda

Come puoi vedere, in praticamente tutte queste opzioni avrai bisogno di un veicolo privato con autista per poter effettuare alcuni (o tutti) gli spostamenti in modo confortevole e sicuro. Questo è uno dei servizi offerti da Egitto Exclusivo a Esna, quindi puoi contattarci per prenotarlo.

E per tutto il resto, siamo anche a tua disposizione: alloggio, guida, pasti, consulenza e molto altro. Faremo del tuo viaggio un’esperienza indimenticabile!

Pianifica il tuo viaggio a Esna

Godetevi le esperienze
Godetevi le esperienze
Cambiare la valuta (solo in Spagna)
Cambiare la valuta (solo in Spagna)
Vuelos muy baratos Esna
Voli molto economici
Noleggiate la vostra auto
Noleggiate la vostra auto
Abbonamento al Wifi o al telefono
Abbonamento al Wifi o al telefono

Potreste essere interessati anche a