13 GIORNI; CULTURA, DESERTO, OASI E CROCIERE

Tour di 13 giorni nel deserto dell'Egitto, le Piramidi, Il Cairo e crociera sul Nilo

Sei affascinato dal deserto e dalle sue oasi? Ami la cultura e la storia antica? Sogni di navigare sul mitico fiume Nilo? Allora ti proponiamo il nostro tour con il deserto dell’Egitto, le famose Piramidi, Il Cairo e una crociera nell’Alto Egitto, tra altri attrattive.

Un tour in Egitto che non ti lascerà indifferente

Il programma include esperienze indimenticabili come percorrere le vivaci e pittoresche strade della capitale, visitare grandi monumenti faraonici o dormire sotto il cielo stellato del Deserto Occidentale, situato nel settore nordorientale del deserto del Sahara. Quindi prendi nota di tutto ciò che include questo tour per gli oasi dell’Egitto e il fiume Nilo, con servizi di prima categoria.

Scopri l'Egitto più spettacolare e autentico in 13 giorni

Egipto Exclusivo è un’agenzia di viaggi in entrata e specializzata in viaggi su misura e privati in tutto l’Egitto. Progettiamo il tuo itinerario mettendoci tutto il nostro cuore e conoscenza in una destinazione, la quale amiamo e conosciamo a fondo. Terremo conto dei tuoi gusti e preferenze per farti vivere un’esperienza unica che non dimenticherai mai.

Non pensarci più e limitati a goderti il viaggio e lascia a noi realizzare ciò che ci appassiona e sappiamo fare meglio, preparare tutti i dettagli. E se hai qualsiasi dubbio sarai sempre assistito e consigliato, prima, durante e dopo il tuo viaggio.

Itinerario di questo tour di 13 giorni in Egitto

  • Giorno 1: Arrivo al Cairo
  • Giorno 2: Piramidi di Giza, Saqqara e Dahshur
  • Giorno 3: Giornata completa al Cairo
  • Giorno 4: Inizio del circuito per gli oasi dell’Egitto: El Fayum
  • Giorno 5: Continuazione del circuito per gli oasi dell’Egitto: El Fayum-Bahariya
  • Giorno 6: Safari nel deserto del Sahara
  • Giorno 7: Ritorno all’oasi di Bahariya e viaggio al Cairo
  • Giorno 8: Volo per Aswan e tempio di Iside a Filae
  • Giorno 9: Abu Simbel
  • Giorno 10: Inizio della crociera: Aswan-Kom Ombo-Edfu
  • Giorno 11: Giornata completa a Luxor
  • Giorno 12: Escursione ad Abydos e Dendera
  • Giorno 13: Volo per il Cairo e ritorno a casa

Giorno 1: Arrivo al Cairo

Dal momento in cui atterrate all’aeroporto internazionale del Cairo, la nostra agenzia vi fornirà un servizio completo. Nella sala arrivi, un assistente di Egipto Exclusivo vi incontrerà e vi assisterà nel disbrigo delle formalità per il visto, che deve essere effettuato al terminal. In seguito, vi recherete al nostro veicolo privato con aria condizionata, dove il nostro autista vi aspetterà per trasferirvi in hotel.

All’arrivo, sarete registrati e informati su tutti i dettagli del circuito: le oasi che Egipto Exclusivo vi mostrerà, l’accampamento che sarà allestito nel deserto, la barca su cui si svolgerà la crociera, i monumenti a cui avrete accesso, ecc. A seconda dell’orario, potrete trascorrere del tempo libero in hotel o salire in camera per riposare la prima notte in hotel.

  • Arrivo all’aeroporto internazionale del Cairo
  • Incontro con il nostro assistente e formalità per il visto
  • Trasferimento in hotel con un veicolo confortevole
  • Arrivo
  • Briefing informativo
  • Pernottamento in hotel al Cairo

Giorno 2: Piramidi di Giza, Saqqara e Dahshur

Il secondo giorno iniziano le visite ai leggendari monumenti dell’Antico Egitto. Prima della partenza, vi attende una colazione completa in hotel, inclusa nel pacchetto, così come nelle altre sistemazioni del circuito (nelle oasi, nel deserto e in crociera, pensione completa con pranzo e cena inclusi). Dopo aver fatto rifornimento, partirete su strada verso la necropoli reale nei dintorni del Cairo, insieme alla nostra guida e all’autista.

La necropoli di Giza è la prima e anche la più famosa. Le tre piramidi più famose, quelle di Cheope, Chefren e Micerino, che prendono il nome dai faraoni che le fecero costruire per la loro sepoltura eterna, si ergono imponenti. Simboleggiano l’apice del potere reale in quella civiltà durante l’Antico Impero, in particolare all’epoca della IV dinastia, circa 4.500 anni fa. Altrettanto spettacolare è la Grande Sfinge di Giza, che potrebbe rappresentare il secondo dei faraoni citati. Anche il Tempio della Valle e le altre strutture del complesso non avranno più segreti per voi, grazie alla visita guidata.

Torneremo poi al nostro veicolo per visitare la necropoli di Saqqara, a soli 15 km da Saqqara e a circa 25 km dal centro del Cairo. Le sue origini risalgono a tempi ancora più remoti, in quanto era la necropoli principale della città di Memphis quando era la capitale del regno. Fu utilizzata dalla dinastia I fino alla fine di quella civiltà, anche se il monumento che attira maggiormente l’attenzione è la Piramide a gradoni di Zoser, faraone della dinastia III: è considerata la prima vera piramide, un’evoluzione delle antiche mastabe.

E per una visione ancora più completa delle usanze funerarie dei faraoni dell’Antico Impero, ci sposteremo a circa 8 km a sud verso la necropoli di Dahshur, collegata alle precedenti e dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Le piramidi più importanti sono la Piramide Piegata e la Piramide Rossa del faraone Seneferu (IV dinastia), il primo tentativo di raggiungere la perfezione piramidale con quattro facce lisce, che i suoi successori a Giza avrebbero raggiunto.

Tre visite emozionanti e intense, che ci costringeranno a fare una pausa per un meritato pranzo in un ristorante locale, prenotato da Egipto Exclusivo. Nel pomeriggio rientrerete al Cairo su strada, dove avrete del tempo libero. Alla fine della giornata, pernotterete in hotel al Cairo.

  • Prima colazione in hotel
  • Itinerario su strada con visita ai siti archeologici di:
    • Necropoli di Giza: Piramidi e Grande Sfinge
    • Necropoli di Saqqara: Piramide a gradoni di Zoser
    • Necropoli di Dahshur: Piramide Rossa e Piramide Angolare
  • Pranzo in un ristorante locale
  • Pernottamento in hotel al Cairo

Giorno 3: Intera giornata al Cairo

Il terzo giorno di questo tour, dopo la colazione in hotel, ci porterà negli angoli più interessanti del Cairo, la vivace e affascinante capitale del Paese. Una delle visite fondamentali è quella al Museo Egizio, dove visiterete le sale più importanti con la nostra guida. Mummie, capolavori dell’arte antica, oggetti di uso quotidiano, corredi funerari e molte altre sorprese costituiscono la più bella collezione di manufatti di quella civiltà.

Oltre le mura di questo museo dell’antichità, il Cairo è ricco anche di monumenti di altre epoche. Per esempio, quelli del quartiere islamico, che ha iniziato a prendere forma nel VII secolo e ci ha lasciato costruzioni imponenti come la Cittadella di Saladino (XII secolo) e la Moschea di Alabastro all’interno (XIX secolo). Non meno interessante è il pittoresco bazar Khan El-Jalili, che risale al XIV secolo ed è considerato uno dei bazar più grandi e autentici del Medio Oriente.

Un’altra zona da scoprire è il quartiere copto, ancora più antico. Infatti, questo ramo del cristianesimo ritiene che la Vergine Maria, San Giuseppe e il Bambino Gesù abbiano vissuto in questa zona durante la fuga in Egitto. I siti associati al loro soggiorno sono oggi luoghi sacri per questa religione, con interessanti edifici monumentali. Lungo il nostro percorso, alcune tappe degne di nota sono la Cave Church, la Hanging Church e la St. George’s Church. Inoltre, la Sinagoga Ben Ezra è un’interessante aggiunta a questo tour multireligioso.

La nostra guida vi accompagnerà in tutti questi luoghi, spiegando e contestualizzando ogni monumento, per farvi capire perché quest’area è stata inserita dall’UNESCO nella lista dei Patrimoni dell’Umanità. Il pranzo si svolgerà in un ristorante del centro del Cairo, con proposte gastronomiche locali, che Egipto Exclusivo prenoterà per voi. Alla fine della giornata, un’altra notte di riposo in hotel.

  • Prima colazione in hotel
  • Visita al Museo Egizio
  • Tour del Cairo islamico
  • Tour del quartiere copto
  • Pranzo in un ristorante locale
  • Pernottamento in hotel al Cairo

Giorno 4: Inizio del tour delle oasi egiziane: El Fayum

In questo circuito, le oasi e il deserto sono una delle attrazioni principali e differenzianti. Questo è il giorno in cui inizia il tour, dopo la prima colazione in hotel. La nostra guida e l’autista vi aspetteranno al cancello, in questo caso con un veicolo 4×4 in grado di percorrere tutte le piste del deserto che ci aspettano.

Ci dirigiamo verso l’oasi del Fayum, la prima del nostro circuito. Un’oasi che Egipto Exclusivo, tra l’altro, conosce a fondo. Ma prima di arrivarci, ci fermeremo in una riserva naturale lungo la strada: la Foresta Pietrificata? Al-Ahrash?

Un altro luogo affascinante che ci riporta ai tempi antichi è Wadi Al-Hitan o Valle delle Balene. In particolare, più di 35 milioni di anni. All’epoca, questo luogo arido faceva parte del mare di Teti e le sue acque ospitavano balene primitive (archeoceti), una specie oggi estinta ma che ci offre informazioni preziose per comprendere il processo di evoluzione animale. Sono stati ritrovati centinaia di scheletri e la rete di sentieri del sito conduce i visitatori ai siti più importanti. Non è un caso, quindi, che questo sito sia stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2005. Ospita anche un interessante Museo dei fossili e dei cambiamenti climatici.

Dopo di che, è il momento di un’altra delle gemme naturali del circuito: questa oasi egiziana ospita le cascate del lago Qarun, un luogo pieno di magia e fantasia che qui diventa realtà, nonostante l’estrema aridità dei dintorni. Ci sono diversi grandi corpi d’acqua che, a questo punto, formano cascate sorprendenti, per il piacere di tutti coloro che le contemplano. Nonostante sia un paesaggio in cui è evidente la mano dell’uomo per lo sfruttamento agricolo, l’intera area si distingue per essere una delle più ricche e diversificate per quanto riguarda l’avifauna. Lungo il percorso, ci fermeremo nei punti migliori per godere di viste panoramiche sui dintorni.

Il pranzo, incluso nel pacchetto giornaliero, sarà consumato lungo il percorso. E dopo aver scoperto tutti i luoghi descritti, il nostro 4×4 vi porterà all’hotel dove riposerete quella notte, che si trova proprio nell’oasi del Fayum.

  • Prima colazione in hotel
  • Scoprire
  • Percorso in 4×4 da:
    • Foresta pietrificata?
    • Wadi Al-Hitan o Valle delle Balene
    • Cascate del lago Qarun
  • Pranzo lungo il percorso
  • Notte nell’oasi di El Fayum

Giorno 5: Continuazione del tour delle oasi egiziane: El Fayum-Bahariya

Il quinto giorno continuiamo il nostro tour delle oasi e del deserto. Dopo una notte di riposo e la colazione in hotel a El Fayum, riprenderemo il nostro viaggio in 4×4 attraverso altri luoghi unici della zona. La prima di queste sarà la Valle dei Cocomeri, un nome suggestivo che descrive i noduli di selce che si trovano qui circa 50 milioni di anni fa. Sparsi sul terreno arido, ci daranno uno sguardo sul passato del deserto e ci forniranno alcune delle fotografie più originali.

Tornati a bordo del nostro 4×4, proseguiremo per diverse ore il percorso di questo circuito attraverso il deserto e l’Egitto meno conosciuto, arrivando all’ora di pranzo all’oasi di Bahariya. Pranzeremo in hotel, dove lasceremo i bagagli per poi partire alla scoperta di questa piccola “isola verde” nel mezzo del deserto occidentale. Durante questa passeggiata serale visiterete i palmeti e farete un tuffo in una sorgente calda.

E con l’aiuto del nostro 4×4, raggiungeremo il posto migliore in questo ambiente per goderci il tramonto: la Montagna Inglese, senza dubbio uno dei momenti più speciali di questo circuito nel deserto, che Egipto Exclusivo ha programmato nei dettagli.

Dopo questo momento magico, torneremo nel centro urbano dell’oasi per la cena e il riposo notturno nell’hotel che, pur non avendo l’imponenza delle strutture ricettive cittadine, si distingue per pulizia, qualità e attenzione.

  • Prima colazione in hotel
  • Percorso in 4×4 attraverso il deserto, con sosta nella Valle dei Cocomeri.
  • Arrivo all’oasi di Bahariya
  • Check-in e pranzo in hotel
  • Tour attraverso palmeti e pozzi di acqua calda
  • Tramonto sulle montagne inglesi
  • Cena in hotel
  • Pernottamento all’hotel Bahariya Oasis

Giorno 6: Safari nel deserto del Sahara

Se il deserto è la vostra principale attrazione in questo circuito , Egipto  Exclusivo ha preparato il “grande giorno” in questo sesto giorno: un safari in 4×4 per raggiungere i luoghi più spettacolari del Sahara egiziano, situati non troppo lontano dall’oasi di Bahariya. E per affrontare il programma con energia, ci sarà la consueta colazione completa in hotel.

La prima delle tappe è l’area conosciuta come la Desierto Negro per il colore della dolerite, le rocce ignee che affiorano nel terreno e che, secondo alcune stime, sono state espulse dalle montagne vulcaniche di questa zona quasi 200 milioni di anni fa. Oggi, tuttavia, queste montagne sono inattive. 

Non meno singolare è la tappa successiva del nostro safari: la La Montagna di Cristallo, così chiamata perché è un promontorio roccioso formato principalmente da cristalli di quarzo. Gli esperti ritengono che possa trattarsi di una “grotta esumata” a causa dell’erosione e del graduale ritiro dell’acqua. In ogni caso, la sua superficie lucida e quasi trasparente è una rarità che vale la pena di scoprire, come faremo in questo circuito attraverso le oasi del deserto.

Sabbia dorata, dolerite nera, quarzo trasparente… Questo safari si veste di molteplici colori e le sorprese non finiscono qui, visto che abbiamo anche accesso alla Deserto bianco. Qui le formazioni rocciose sono composte da una miscela di calcare e gesso, che conferisce all’ambiente un senso di purezza quasi irreale. Ma non è solo il colore a essere originale, bensì anche le forme stravaganti delle rocce, frutto di milioni di anni di erosione. Questo ha scatenato l’immaginazione di locali e turisti, che hanno dato ad alcuni di loro i nomi più sorprendenti: cammelli, carote, uccelli e molto altro ancora, tra cui, naturalmente, sfingi.

È sicuramente una giornata da tenere d’occhio per tutto il giorno… anche se potremmo dire lo stesso della notte. In questa giornata di tour nel deserto di , Egipto  Exclusivo vi fornirà una sistemazione in un hotel nel deserto! Pertanto, dal tramonto in poi, riapparirà quello che per molti è il più bel cielo stellato del mondo. Avete avuto il primo contatto con esso il giorno prima, all’oasi di Bahariya, ma ora lo vivrete come fanno i nomadi del deserto da tempo immemorabile.

Per assaporare al meglio il fascino della natura, dell’avventura e dell’astronomia in questa giornata di circuito nel deserto , Egipto  Exclusivo vi fornirà tutti i pasti, con trattamento di pensione completa. Pertanto, il pranzo sarà consumato durante il tragitto e la cena all’arrivo al campo.

Riassunto della giornata (pensione completa)

  • Prima colazione in hotel
  • Percorso safari 4×4, con soste a:
  • Deserto Nero
  • Montagna di cristallo
  • Deserto bianco
    • Pranzo lungo il percorso
    • Cena in un campo nel mezzo del deserto del Sahara.
  • Alloggio nel deserto

7° giorno: ritorno all'Oasi di Bahariya e viaggio in auto verso il Cairo

Dopo la magica esperienza di dormire e svegliarsi nella pace assoluta del deserto, è il momento di fare colazione nelle tende e tornare in auto all’oasi di Bahariya. Dopo una doccia rinfrescante e rigenerante nella vostra camera d’albergo, farete il check-out.

I giorni di questo tour delle oasi e del deserto si concluderanno con la salita sul 4×4 per tornare direttamente al Cairo. Arriverete nella capitale nel pomeriggio, lasciandovi il tempo libero per il resto della giornata e fino al momento del riposo notturno in hotel.

  • Prima colazione in un campo tendato di fortuna o in un ecolodge nel mezzo del deserto.
  • Ritorno in 4×4 all’hotel nell’oasi di Bahariya
  • Doccia e check-out
  • Viaggio in 4×4 al Cairo
  • Pernottamento in hotel al Cairo

8° giorno: volo per Assuan e Tempio di Iside a Philae

Il giorno precedente abbiamo scoperto due luoghi totalmente opposti di questo circuito: il deserto egiziano e la megalopoli del Cairo, nello stesso giorno. Anche l’ottavo è un grande contrasto: si vola verso la punta meridionale del Paese, dove è evidente l’influenza culturale del popolo nubiano. Pertanto, farete colazione di prima mattina e partirete per il trasferimento all’aeroporto della capitale, fornito da Egipto Exclusivo.

All’arrivo all’aeroporto di Assuan sarete accolti da altri rappresentanti della nostra agenzia: una guida ufficiale e un autista in un veicolo confortevole. La destinazione immediata non sarà l’alloggio, ma l’affascinante tempio di Iside a Philae, situato su una piccola isola nel fiume Nilo, a circa 10 km a sud della città. Questo monumento, classificato come Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, abbaglia per la sua bellezza architettonica e paesaggistica. È considerato anche l’ultimo grande tempio dell’Antico Egitto, costruito all’epoca della 30ª dinastia e ampliato da Greci e Romani. Le ultime iscrizioni in scrittura geroglifica furono incise qui alla fine del IV secolo, un bellissimo epilogo di questa civiltà unica.

Dopo la visita guidata al tempio, vi dirigerete verso Assuan, dove vi attende la barca per la crociera del giorno successivo. Per il momento, il check-in e il pranzo saranno serviti a bordo, mentre la nave rimane ormeggiata. Il pomeriggio sarà libero per organizzare, se lo desiderate, un tour di questa straordinaria città. Alcune delle principali attrazioni sono i villaggi nubiani, i siti archeologici dell’Isola Elefantina e la cava dell’Obelisco Incompiuto.

Come per il campo tendato, Egipto Exclusivo offre la pensione completa durante il giorno di questo circuito nel deserto. Pertanto, la cena è inclusa anche a bordo della nave, dove avrete una camera confortevole per questa e le notti successive.

  • Prima colazione in hotel
  • Scoprire
  • Trasferimento all’aeroporto del Cairo
  • Volo per Assuan
  • Pick up e trasferimento al Tempio di Iside a Philae
  • Check-in alla nave da crociera
  • Pranzo a bordo
  • Pomeriggio libero ad Assuan
  • Cena a bordo
  • Notte a bordo della nave

9° giorno: Abu Simbel

La colazione del nono giorno è probabilmente la più mattutina, perché si parte presto per la visita guidata ai templi di Abu Simbel. Tuttavia, il programma sarà vario e completo come gli altri giorni della crociera e il viaggio sarà effettuato in un veicolo confortevole.

Vale la pena percorrere i 280 km in direzione sud, perché Abu Simbel è uno dei monumenti più maestosi dell’Antico Egitto. Per questo motivo è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Si tratta di due templi costruiti dall’onnipotente Ramses II: uno per la sua gloria e l’altro per la gloria della sua Grande Moglie Reale, Nefertari. Un altro dettaglio che colpisce è la sua posizione sulle rive del lago Nasser: fino agli anni Sessanta si trovava a un’altezza inferiore, ma sarebbe stata sommersa dalle acque del bacino idrico dopo l’entrata in funzione della diga di Assuan, per cui è stata spostata pietra su pietra nella posizione attuale.

Al termine della visita, tornerete ad Assuan, dove potrete godere della pensione completa a bordo della nave: pranzo e cena, nonché riposo serale o notturno, secondo i vostri ritmi.

  • Prima colazione a bordo della nave
  • Viaggio in auto ad Abu Simbel, con visita guidata
  • Pranzo a bordo
  • Cena a bordo
  • Notte a bordo

10° giorno: inizio della crociera: Assuan-Kom Ombo-Edfu

Il decimo giorno è, per molti, un giorno speciale di questo circuito: se il deserto egiziano era la grande attrazione per i più avventurosi, la crociera è per chi sogna di attraversare le acque del fiume Nilo, come si fa da sempre. Tuttavia, entrambi sono compatibili in una stessa persona, quindi il viaggio affascinerà tutti allo stesso modo.

La colazione viene servita a bordo, con la barca già in navigazione verso valle, il che aggiunge un tocco speciale a questo momento. Nelle prossime ore si raggiungerà la prima tappa, Kom Ombo, con il suo importante tempio tolemaico. Tra gli altri, qui si venerava Sobek, il dio della fertilità, rappresentato da un coccodrillo. Per questo motivo qui sono stati depositati numerosi coccodrilli mummificati, molti dei quali sono oggi visibili nell’annesso Museo dei coccodrilli.

Dopo una visita guidata di entrambi i siti, tornerete alla nave per il pranzo. Nel pomeriggio raggiungerete Edfu, dove la barca attraccherà per un po’ per visitare il suo straordinario tempio. È il secondo più grande dell’Antico Egitto, dopo quello di Karnak, che sarà inaugurato il giorno successivo. Il tempio di Edfu era dedicato a Horus, dio protettore della regalità e raffigurato con sembianze di falco, come dimostrano le sue statue colossali. La sala ipostila e gli enormi piloni d’ingresso sono tra le caratteristiche più evidenti del complesso.

Nell’ultimo tratto della giornata, continuiamo a navigare e attraversiamo la chiusa di Esna, che regola il corso del fiume in questo tratto per rendere possibile la navigazione di imbarcazioni come la nostra. Più tardi, nella città di Luxor, vi fermerete per la cena e per dormire a bordo.

  • Prima colazione a bordo e inizio della navigazione
  • Kom Ombo: visita del tempio e del Museo del Coccodrillo
  • Pranzo a bordo
  • Visita al tempio di Edfu
  • Cena a bordo
  • Notte a bordo

11° giorno: Tempo pieno a Luxor

Luxor è una città araba sulla riva orientale del Nilo, costruita in epoca medievale sui resti dell’antica Tebe, che fu capitale dell’Antico Egitto per molti secoli nel Medio e nel Nuovo Impero. Di conseguenza, è ricca di siti spettacolari, che le hanno fatto guadagnare lo status di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Per questo motivo, le dedicheremo anche una visita di un’intera giornata.

Al mattino visiteremo la riva occidentale: guardando dalla città, è qui che il sole tramonta ogni giorno. Un evento che, nella religione egizia, era strettamente legato al ciclo della vita e della morte. Per questo motivo i faraoni della XVIII, XIX e XX dinastia scelsero questo sito per costruire le loro tombe ed erigere templi funerari. La Valle dei Re è la grande necropoli reale dell’epoca, con tombe affascinanti come quelle di Seti I, Ramses VI e Thutmose III. Il tempio di Hatshepsut è un imponente sito sacro ai piedi di una collina rocciosa. Anche i Colossi di Memnon, che probabilmente rappresentano Amenofi III, fanno parte di questo percorso.

Dopo questo tour della costa occidentale, torneremo alla barca per ritirare i bagagli e cambiare alloggio, dato che questa notte dormirete in un hotel. A questo punto farete il check-in e inizieremo la visita della riva orientale, ovvero il centro della città di Luxor. Qui si trovano i templi di Luxor e Karnak, un tempo collegati da un viale di sfingi lungo 3 km, di cui sono ancora conservate alcune sezioni. Il primo tempio colpisce, tra l’altro, per i suoi piloni, il suo obelisco (omologo di quello di Place de la Concorde a Parigi) e la moschea di Abou Haggag incastonata in esso. Karnak, il cui recinto è il più grande di tutto l’Antico Egitto, lascia i visitatori a bocca aperta per la monumentalità di alcuni suoi spazi, come la Grande Sala Ipostila.

  • Colazione a bordo
  • Percorso lungo la costa occidentale, con visite guidate:
    • Valle dei Re
    • Tempio funerario di Hatshepsut
    • Colossi di Memnon
  • Partenza dalla nave
  • Check-in in hotel
  • Percorso attraverso la città (riva est), con visite guidate:
    • Tempio di Luxor
    • Tempio di Karnak
  • Pernottamento a Luxor

12° giorno: escursione ad Abydos e Dendera

Luxor non è solo un luogo affascinante, ma anche molto adatto per alcune escursioni. Il dodicesimo giorno di questo circuito sarà dedicato interamente a due di essi: il tempio di Abydos e il tempio di Dendera. Dopo la prima colazione in hotel, vi recherete a destinazione con il nostro veicolo con autista.

Il tempio di Abydos, situato a circa 170 km di distanza su strada, era uno dei templi più importanti dell’Antico Egitto: costruito dal faraone Seti I (XIX dinastia) come tempio funerario e proseguito dal figlio Ramses II, qui si venerava Osiride, dio e giudice dell’Aldilà. Era quindi oggetto di un grande pellegrinaggio di fedeli alla ricerca della vita eterna dopo la morte. Ciò che è sopravvissuto di questo recinto, e ce n’è molto, ci permette di immaginarne l’importanza e la solennità. In particolare, i suoi bassorilievi, che in alcuni casi mantengono la policromia originale e sono tra i migliori di quella civiltà, secondo gli esperti.

Dopo la visita, accompagnati dalla nostra guida, sarà il momento del pranzo in un ristorante locale, prenotato dalla nostra agenzia e incluso nel pacchetto. Dopo di che, torneremo a Luxor, ma con una tappa importante lungo il percorso: il tempio di Dendera. La costruzione giunta fino a noi è più recente di quella di Abydos, databile tra il IV secolo a.C. (30ª dinastia) e il periodo della dominazione romana. Oltre alla sua innegabile bellezza, ha una funzione astronomica, come testimoniano i rilievi interni, in particolare il famoso Zodiaco. Era anche dedicata a Hathor, la dea celeste, e una processione fluviale portava la statua di Horus da Edfu, consumando così l’incontro simbolico tra Horus e Hathor, sua madre e consorte.

Da Dendera, il viaggio verso Luxor è più breve: circa 75 km di strada, con arrivo a Luxor alla fine della giornata. E in hotel trascorrerete l’ultima notte di questo mega-circuito con oasi, deserto, crociere e i principali monumenti del Paese.

  • Prima colazione in hotel
  • Viaggio in auto:
    • Visita mattutina al tempio di Abydos
    • Pranzo in un ristorante locale
    • Visita pomeridiana al tempio di Dendera
  • Pernottamento a Luxor

13° giorno: Volo per il Cairo e ritorno a casa

Dopo la prima colazione in hotel, procederete al check-out delle camere e caricherete i bagagli sul nostro veicolo privato: il nostro autista vi trasferirà all’aeroporto di Luxor, da dove decollerà il vostro volo per Il Cairo per la coincidenza con il vostro volo di ritorno. A seconda degli orari dei voli, c’è anche la possibilità di un pernottamento nella capitale prima del rientro finale.

Con i ricordi freschi di tutto ciò che è stato visitato, si conclude questo grande tour delle oasi, del deserto, del fiume Nilo e di molti altri luoghi di interesse. In segno di commiato, i migliori auguri per il futuro e la speranza che possiate ripetere l’esperienza con noi in questo Paese che, da quel momento in poi, sarà anche un po’ vostro.

  • Prima colazione in hotel
  • Scoprire
  • Trasferimento all’aeroporto di Luxor
  • Volo per il Cairo per la coincidenza con il volo di ritorno

Cosa comprende questo circuito

Questi sono i servizi inclusi nel circuito e che sono, in ogni caso, di altissima qualità:

  • Hotel al Cairo, nell’Oasi del Fayum, nell’Oasi di Bahariya e a Luxor, tutti con prima colazione.
  • Sistemazione in pensione completa in haimas (senza bevande)
  • Crociera sul Nilo, pensione completa (bevande escluse)
  • Trasferimenti aeroporto-hotel-aeroporto
  • Trasferimenti su strada per le escursioni previste dal programma
  • Ingresso ai monumenti descritti nel programma
  • Visite guidate con guida ufficiale di lingua spagnola
  • Voli nazionali (Cairo-Aswan e Luxor-Cairo)
  • Tutte le imposte

Cosa non comprende

In questo tour completo con due oasi, Egipto Exclusivo non include i seguenti servizi:

  • Voli internazionali per raggiungere il paese e tornare a casa
  • Visite extra non specificate nel programma
  • Mancia agli autisti
  • Suggerimenti alle guide
  • Mancia per la crociera, fissata a 45 € (una tantum).
  • Bevande
  • Spese personali

Cosa pensi dei nostri viaggi in Egitto?

Queste sono solo alcune delle testimonianze dei nostri clienti. I loro commenti ci riempiono di incoraggiamento e ci danno la forza di continuare a lavorare verso il nostro obiettivo di rendere felici i nostri viaggiatori, abbattendo miti e pregiudizi. Qui troverai una selezione delle loro storie. Ci motivano a continuare a migliorare e riaffermano il valore dei nostri sforzi.

Scoprire altri circuiti